Fornace

La nostra storia

La Vetreria Artistica Busato, fu fondata nel 1994 dal Maestro Gino Busato e vanta un’esperienza di oltre 70 anni nella lavorazione del vetro, esperienza acquisita da altrettanti anni di ininterrotta attività del suo fondatore prima e dai figli poi.

Gino Busato, nato nel 1935, entra al’età di dieci anni nelle fornaci muranesi dove impara l’arte del soffiare il vetro da uno tra i maggiori maestri veneziani del Novecento, il Maestro Emilio Nason. Lavorò poi all’A.V.E.M. (Arte Vetraria Muranese) fondata da Antonio ed Egidio Ferro, Giulio Radi e dallo stesso Nason.

La Vetreria Artistica Busato si insediò inizialmente a Murano, l’isola del Vetro; si trasferì poi in prossimità dell’aeroporto internazionale Marco Polo di Venezia, attuale sede. 

Il maestro Gino Busato ha tramandato la passione per il vetro soffiato ai figli Marco e Michela ed al socio Adriano che ne proseguono tutt’oggi l’attività.

70
anni di esperienza
1994
anno di fondazione

Oggi

“La mia missione è conservare l’antico mestiere tramandatomi da mio padre: soffiare il vetro di Murano attualizzando le opere per far vivere la tradizione di Murano nel presente” Маrco Busato.

Il meastro

Marco Busato nasce a Venezia nel 1966. Secondogenito del Maestro Gino Busato, cresce imparando fin da bambino ad apprezzare il vetro e l’arte della lavorazione muranese.

Dopo diversi anni di lavoro a Murano sente la necessità di fondare una nuova vetreria così, assieme al padre, crea una linea di vetri, unica nel suo genere, una sinergia di antico e moderno capace di riportare l’antica arte muranese nel presente.

Le opere

La Vetreria Artistica Busato è specializzata nella produzione di lampadari di pregio. La loro realizzazione richiede grande esperienza, manualità e sensibilità artistica. Ciascun lampadario della vetreria è un’opera d’arte, completamente fatta a mano secondo le più antiche tecniche del vetro soffiato.

La produzione si caratterizza e differenzia da tutte le altre produzioni Muranesi per alcuni lampadari inediti disegnati e studiati cercando di incontrare il gusto e le esigenze dei tempi moderni, mantenendo però intatta la qualità e la tradizione degli antichi lampadari storici veneziani.

Il vetro

Il vetro soffiato è realizzato tramite una tecnica antichissima che ebbe origine nel I secolo a.C. in Medio Oriente e si sviluppo´ successivamente in modo particolare a Murano, oggi riconosciuta in tutto il mondo come la patria del vetro artistico soffiato: il vetro viene preliminarmente fuso all´interno di un “crogiolo”, viene poi prelevato dal forno per mezzo di un lungo tubo di ferro, la “canna”. A questo punto il Maestro soffia all´interno della canna per plasmare la goccia di vetro precedentemente prelevata, facendogli  assumere la forma desiderata prima che si solidifichi. 

Il semplice principio qui descritto si trasforma in arte nelle mani del Maestro vetraio che riesce a plasmare da un materiale informe un´opera di rara bellezza.

Clicca qui per vedere come lavoriamo

Dall”idea, al progetto alla realizzazione.
Tutte le lavorazioni avvengono manualmente secondo una tradizione millenaria.
Ogni pezzo è unico e inimitabile perchè realizzato completamente a mano.

Scopri come lavoriamo

LAMPADARI UNICI E INIMITABILI FATTI A MANO A VENEZIA